Sistema Controllo Accessi


Novità

24.03.2009 PUBBLICATO IL RAPPORTO CENSIS SULL'INTERPORTUALITA' ITALIANA

Interporto Regionale della Puglia

E' stato pubblicato, edito da Franco Angeli, il rapporto promosso dall'Unione Interporti Riuniti e realizzato dal CENSIS che analizza lo stato dell'interportualità in Italia. Molti sono gli aspetti trattati in questo studio: dalla capacità delle strutture interportuali di generare occupazione, alla capacità di attrarre investimenti pubblici e privati, al contributo che possono fornire per il decongestionamento del traffico e la riduzione delle emissioni di gas di scarico nocivi. In...

Interporto Regionale della Puglia

E' stato pubblicato, edito da Franco Angeli, il rapporto promosso dall'Unione Interporti Riuniti e realizzato dal CENSIS che analizza lo stato dell'interportualità in Italia. Molti sono gli aspetti trattati in questo studio: dalla capacità delle strutture interportuali di generare occupazione, alla capacità di attrarre investimenti pubblici e privati, al contributo che possono fornire per il decongestionamento del traffico e la riduzione delle emissioni di gas di scarico nocivi. In allegato un estratto dello studio.

Leggi Tutto

03.03.2009 PUBBLICATO IL BANDO 2009 DEL PROGRAMMA MARCO POLO II FINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA

Interporto Regionale della Puglia

Il Direttore generale dell'Interporto Charley Dietvorst, accompagnato dall'Ing. Giancarlo Giannetti, ha partecipato all'Infoday organizzato a Bruxelles dalla Commissione Europea per la presentazione del nuovo bando del programma MARCO POLO II. A zi oni di trasferimento modale, autostrade del mare, azioni di riduzione del traffico, azioni catalizzatrici e azioni comuni di apprendimento. Queste le azioni che verranno finanziate dall'invito a presentare...

Interporto Regionale della Puglia

Il Direttore generale dell'Interporto Charley Dietvorst, accompagnato dall'Ing. Giancarlo Giannetti, ha partecipato all'Infoday organizzato a Bruxelles dalla Commissione Europea per la presentazione del nuovo bando del programma MARCO POLO II.


Azioni di trasferimento modale, autostrade del mare, azioni di riduzione del traffico, azioni catalizzatrici e azioni comuni di apprendimento. Queste le azioni che verranno finanziate dall'invito a presentare progetti Marco Polo 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue C 33 lo scorso 10 febbraio. Possono presentare i progetti gli organismi in partenariato tra di loro, provenienti da almeno due paesi dell' Unione europea , dello SEE ( Norvegia, Islanda e Liechtenstein) e della Croazia. Il budget disponibile è pari a 62 milioni di euro . I contributo dell'Ue andrà da un minimo del 35% ad un massimo del 50% dei costi eligibili . L'invito spiega che per ' azioni di trasferimento modale' si intende il trasferimento del trasporto merci dalla strada alla ferrovia o alle navigabili interne; le 'azioni catalizzatrici' mirano ad eliminare le barriere strutturali del mercato europeo del trasporto merci mediante l'introduzione di tecnologie innovative . Le autostrade del mare mirano ad implementare il trasporto marittimo a corto raggio e altri modi di trasporto. Azioni di questo tipo sono innovative a livello europeo in termini di logistica, attrezzature, prodotti e servizi. La scadenza per la presentazione dei progetti è il prossimo 8 maggio 2009. Tutta la documentazione necessaria per presentare un progetto è disponibile nel sito Internet : http://ec.europa.eu/transport/marcopolo/calls/2009_en.htm 

Leggi Tutto

05.02.2009 INTERPORTO REGIONALE DELLA PUGLIA S.P.A. ADOTTA IL CODICE ETICO

Interporto Regionale della Puglia

Il Codice Etico di Interporto Regionale della Puglia S.p.A. esprime i valori, i diritti, i doveri e le responsabilità etiche aziendali rispetto a tutti i soggetti con cui entra in relazione per il conseguimento del proprio oggetto sociale. Stabilisce inoltre standard di riferimento e norme di condotta che devono orientare i comportamenti e le attività di coloro che operano nell'ambito di Interporto Regionale della Puglia S.p.A. L'adozione del Codice si fonda sul...

Interporto Regionale della Puglia

Il Codice Etico di Interporto Regionale della Puglia S.p.A. esprime i valori, i diritti, i doveri e le responsabilità etiche aziendali rispetto a tutti i soggetti con cui entra in relazione per il conseguimento del proprio oggetto sociale. Stabilisce inoltre standard di riferimento e norme di condotta che devono orientare i comportamenti e le attività di coloro che operano nell'ambito di Interporto Regionale della Puglia S.p.A.


L'adozione del Codice si fonda sul convincimento di Interporto Regionale della Puglia S.p.A. che l'etica nella conduzione degli affari sia anche condizione necessaria per il successo dell'impresa.

Il Codice Etico si inserisce nel quadro dell'attuazione delle previsioni del D.Lgs 231/2001 dettando i principi generali di gestione, vigilanza e controllo cui i modelli di organizzazione devono ispirarsi.


Leggi Tutto

22.01.2009 VISITA DI UNA DELEGAZIONE DELLA PIATTAFORMA LOGISTICA SPAGNOLA PLAZA ALL'INTERPORTO

Interporto Regionale della Puglia

L'Interporto Regionale della Puglia ha avuto il piacere di ospitare una delegazione spagnola della Piattaforma Logistica PLAZA sita in Zaragozza che ambisce a divenire la più grande piattaforma logistica europea (12.000.000 mq). www.plazalogistica.com La delegazione  accompagnata dal Presidente Unione Interporti Riuniti Alessandro Ricci e dall’Ambasciatore Claudio Moreno del Ministero degli Esteri era composta da: Alfonso Vicente (Presidente CDA PLAZA, e Assessore Opere...

Interporto Regionale della Puglia

L'Interporto Regionale della Puglia ha avuto il piacere di ospitare una delegazione spagnola della Piattaforma Logistica PLAZA sita in Zaragozza che ambisce a divenire la più grande piattaforma logistica europea (12.000.000 mq). www.plazalogistica.com

La delegazione  accompagnata dal Presidente Unione Interporti Riuniti Alessandro Ricci e dall’Ambasciatore Claudio Moreno del Ministero degli Esteri era composta da:

Alfonso Vicente (Presidente CDA PLAZA, e Assessore Opere Pubbliche, Urbanistica, Trasporti della Regione dell'Aragona);
Fernando Gimeno (membro Cda PLAZA e Vicesindaco di Zaragozza);
Carlos Esco (membro CDA PLAZA, Vice Assessore Opere Pubbliche, Urbanistica, Trasporti della Regione dell'Aragona)

Ad accogliere la delegazione,  oltre al Direttore Generale Charley Dietvorst, Mario Loizzo, Assessore ai Trasporti della Regione Puglia e Simonetta Lorusso, Assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Bari.

Leggi Tutto

29.12.2008 INAUGURATA LA LINEA METROPOLITANA STAZIONE CENTRALE-Q.RE SAN PAOLO

Interporto Regionale della Puglia

In data 22 dicembre la società Ferrotramviaria ha inaugurato il collegamento metropolitano tra la Stazione Centrale e il Q.re San Paolo che prevede  48 corse giornaliere , 24 per senso di marcia, e 1.500 persone a bordo all'ora in entrambi i sensi di marcia, nell'arco orario che va  dalle 5.00 alle 23.50 . Tra le nuove stazioni presenti sulla linea la Stazione Tesoro è direttamente collegata all'interporto tramite un percorso ciclo pedonale dedicato. Il tempo di percorrenza tra la...

Interporto Regionale della Puglia

In data 22 dicembre la società Ferrotramviaria ha inaugurato il collegamento metropolitano tra la Stazione Centrale e il Q.re San Paolo che prevede 48 corse giornaliere, 24 per senso di marcia, e 1.500 persone a bordo all'ora in entrambi i sensi di marcia, nell'arco orario che va dalle 5.00 alle 23.50. Tra le nuove stazioni presenti sulla linea la Stazione Tesoro è direttamente collegata all'interporto tramite un percorso ciclo pedonale dedicato. Il tempo di percorrenza tra la stazione Tesoro e la stazione di Bari Centrale è pari a 10 minuti. Per maggiori informazioni sugli orari dei treni si veda il collegamento Orari_Ferrovia_Autolinee.pdf

Leggi Tutto